THE SPLIT #9 – Serveta Jet 150 Barcode

THE SPLIT #9 – Serveta Jet 150 Barcode

Durante gli Open Days organizzati dal Rimini Lambretta Centre (articolo —>QUI<—) abbiamo scorto questa Lambretta che non avevamo mai visto prima! Arrivata nel pomeriggio, impolverata, coperta di moscerini e schizzi d’olio, in puro stile “Ridden not Hidden”, come dovrebbe essere, non è passata inosservata nel parcheggio, pur essendo compagnia di scooter di estrema qualità. Scopro, dopo un occhiata più attenta, che questo scooter in realtà è una Serveta Jet 150 e che è stata assemblata da 2 leggende dello Scooterismo Italiano, come Alberto e Bassa dei Duchi Estensi di Ferrara, presso il loro “atelier” Stray Runner. Officina che ha sfornato alcuni delle Vespe e Lambrette più influenti del panorama italico, dalla fine degli anni 80 fino ai giorni nostri. Il proprietario, Fabio, non è un assiduo frequentatore del circuito Scooterista, ma stregato dalle forme slanciate e potenti delle Lambrette si è voluto regalare uno scooter di tutto rispetto!

Consigliato dai 2 guru ferraresi e con un buon budget a disposizione ha letteralmente trasformato la sua Serveta Jet 150 in una bomba ad orologeria, in grado di seminare il panico nelle strade della Riviera Romagnola.

Barcode!

Verniciata utilizzando un grigio topo con alcune parti nere, la Serveta Jet 150, utilizza dei codici a barre aerografati al posto dei soliti schemi colori Lambretta, tanto in voga da essere quasi inflazionati! I cofani Serveta tipo 3S, con attacco a molla tipo DL, sembrano perfetti per ospitare le grafiche e i fori supplementari con retina interna, sormontati dalla sella Giuliari fissa e dalla culla sottoposta ad una cura di moulding che fa sparire i fori per il portapacchi!

Il cofano destro, lato pedivella, è stato tagliato e modanato per mettere in risalto il filtro dell’aria, il generoso carburatore Dell’orto Vhsb 34mm e lasciare intravedere il Casa Cooler. Togliendo i pannelli si scopre il magnifico carter motore Casa Case con tanto di copri volano e flangia Casa Flow e l’ammortizzatore R6. Praticamente il meglio sul mercato.

Protti!! Motore bello pulito!!

Sulla Serveta Jet 150 è stato montato un Kit Casa Performance SS225, montato con l’albero motore in corsa 64 per un totale di 247cc!!

Sulla Serveta Jet 150, per contenere la sete del Kit Casa Performance SS225, montato con l’albero motore in corsa 64 per un totale di 247cc, è stato scelto un serbatoio maggiorato in alluminio della Oiltek. All’interno, troviamo un cambio RLC Cyclone 5 marce, frizione Casa Performance Power Master e accensione Casatronic.

Nella parte anteriore, per frenare la cavalleria pesante, è stato scelto un freno a disco Casa Performance nero anodizzato con pinza al manubrio radiale, abbinato agli ammortizzatori supplementari BGM. Il manubrio è stato “Droppato” per dare una linea più corsaiola. All’interno dello scudo è stato adattato, per compensare la mancanza del portaoggetti, un bauletto tipo Vespa. Sia la scritta Special sullo scudo sia il parafango anteriore mantengono il tema aerografato con il codice a barre.

Frenaaaaaaaaaaaa!!!

Altre “sciccherie” presenti sulla Serveta Jet 150 sono: i cerchi tubeless neri ed il contachilometri multifunzione SIP, la parabola per il faro anteriore con tanto di lampadina alogena e la griglia del copriclacson modificata con la retina.

Una Lambretta senza dubbio semplice ma di effetto, curata nel dettaglio e con delle prestazioni mostruose,iIn grado di catturare gli sguardi anche ad un evento pieno zeppo di scooter di estrema qualità come gli Open Days del RLC.

Ringrazio Fabio ed Ester per il tempo che ci hanno dedicato per le foto. Vi lascio con la scheda tecnica e la galleria fotografica!

  • Kit Cilindro: Casa Performance SS225
  • Albero Motore: Casa Performance 64mmx120mm
  • Carter motore: Casa Case
  • Copri Carter: Casa Cover
  • Flangia Volano: Casa Cooler
  • Marmitta: Protti x Casa Performance
  • Carburatore Dell’Orto VHSB 34mm
  • Cambio: RLC Cyclone 5 Marce
  • Frizione: Casa Performance Power Master – 7 dischi – 12 molle
  • Accensione: Casa Tronic 1.6Kg cono DL
  • Cerchi: Sip Tubeless
  • Freno a Disco Anteriore: Casa Performance Race Nero
  • Contakm: SIP Multifunzione Digitale
  • Serbatoio: Oiltek maggiorato in alluminio
  • Ammortizzatori: Anteriori BGM – Posteriore Yamaha R6
  • Sella: Giuliari
  • Altro: Manubrio Dropbar, Parabola e lampadina alogena.
  • mm

    Da quasi 20 anni "on the Road" tra Vespe & Lambrette. Una passione Infinita fatta di Km, mani sporche di grasso e goliardia; il tutto a ritmo di Northern Soul, Ska, Britpop & Punk! Fondatore dell' Anonima Scooterboys, ex Membro dei Green Onions SC.

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Ad:

Scooter Center 25 Years - PURE SCOOTERING SINCE 1992

You May Also Like

SCOOTERNEWS! Casa Performance SST 265 – Turismo Velocissimo!

SCOOTERNEWS! Casa Performance SST 265 – Turismo Velocissimo! Prosegue il nostro viaggio nel cuore ...

The Split #6 – Lambretta TV175 Montecarlo

, Per adesso Marco è letteralmente innamorato della sua Lambretta TV175 Montecarlo e anche se ...