Editoriale Natalizia #5

Editoriale Natalizia #5

E’ passato un bel po’ da quando ho scritto l’ultima editoriale qui su Scooterismo.it… Sono successe davvero tante cose negli ultimi mesi e ho lasciato, seppur per un breve periodo, il gas sul blog. Per prima cosa, la più importante, ho lasciato il lavoro che mi opprimeva per concentrarmi sulla passione che amo di più, gli Scooter d’epoca! Sono riuscito a trasformare questi ferri vecchi nel mio lavoro, dopo quasi venti anni passati sulle strade di tutta Europa. Forse è stato proprio Scooterismo.it a traghettarmi verso nuovi porti, fatti di miscela, nuovi prodotti, recensioni e asfalto mangiato, in qualsiasi condizione meteo. Questa Editoriale natalizia la compilo per informarvi che il 2020 sarà ricco di novità sul blog! Forse una nuova veste grafica, molti più servizi sulla Vespa, visto che al momento siamo un po’ scarsi riguardo alla casata Piaggio. Tanti eventi eventi bomba, a partire dallo Scooterist Meltdown, a Kalkar, il prossimo Febbraio, dove vi delizierò con foto, dirette e anteprime su dove spendere i nostri soldi per la prossima stagione scooterista. Poi di nuovo la 3 Mari in Montenegro e Albania, gli eventi S.I.R. in giro per l’Italia (anche qui, rinnovo l’invito ai Club che vogliono essere sponsorizzati a contattarmi per la copertura media ed eventuali premi o gadget!) e la nuova incombente avventura nel mondo corsaiolo delle Endurance con il progetto “una Lambretta da Corsa” by Scooterismo e Casa Performance che dovrebbe vedere i natali non appena cominceremo i lavori sul telaio!

Voglio come al solito ringraziare i nostri Main Sponsor Casa Performance, Rimini Lambretta Centre, SIP Scootershop e Scooter Center per il supporto e la possibilità di effettuare svariati test su nuovi prodotti. Anche qua, vorrei invitare tutti i marchi o le officine interessate ad apparire sulle nostre pagine a contattarmi privatamente!

Detto questo, passiamo al lato romantico di questa Editoriale Natalizia

Lasciatevi andare, sfidate il freddo, non lasciate le vostre amate sotto il velo di polvere invernale, con le gomme mezze sgonfie e quei lavoretti che state rimandando da qualche mese… Vi consiglio di fare un piccolo tagliando, buono anche per la mente, ora che siamo sotto le feste e vi state allucinando per fare il regalo giusto o mentre vi state scervellando per mettere d’accordo tutti i parenti, in quest’epoca fatta di 1000 famiglie. Controllate i dadi dei cerchi, gonfiate le gomme, fate il cambio dell’olio, controllate le lampadine ed i freni e regalate al vostro mezzo quella candela nuova che si merita da fine Agosto.

Quindi aprite la porta del vostro garage, fate sfilare lo scooter fuori nel parcheggio, con il rumore della gomma che sfrega sul pavimento mentre fate qualche piccola manovra a farvi da colonna sonora. Guardatelo, con tutti i suoi accessori, magari la marmitta ad espansione che si allunga, la carrozzeria con tutti quei graffi o adesivi che sono ricordi indelebili di qualche avventura a km da casa in totale libertà, con gli amici di sempre. Ricordate quella sosta interminabile al distributore, sulla strada del ritorno, quando tornare a casa nonostante tutto non è la priorità. Ora tirate l’aria, basterà qualche pedalata per far di nuovo battere il cuore del vostro Scooter e mentre lasciate che si scaldi, avvolto in una coltre di fumo profumato al 2T, sgranchite le braccia dietro la testa, mettetevi la giacca da moto, indossate il casco ed i guanti. Fate un bel respiro e salite in sella, il cavalletto che urta le pedane sarà il vostro starter. Frizione, su la prima, la mano che accarezza la leva, i primi metri e già vedrete il Mondo moderno più sfuocato, bruciato come la miscela che dal carburatore passa al cilindro.

Vi vedo già, con la stanchezza negli occhi dei pranzi e delle cene degli auguri, impazienti di ritagliarvi un po’ di tempo per Voi, saturi di cibo e degli innumerevoli “Se non ci si rivede, auguri” e degli “anche a te e famiglia”, assaporate quei primi metri, i piedi che si staccano da terra e si appoggiano sulla pedana ed ecco, lo vedo già il sorriso che spunta sotto il casco e gli occhi che si accendono di nuovo!

Allontanatevi dalla gente comune, incazzata ed inscatolata nel traffico, e prendete la strada più bella che conoscete, con quelle curve veloci da accarezzare, i saliscendi ed i tornanti da fare in prima, cantando la prima cosa che ci viene in mente a squarciagola, APPANNANDO LA VISIERA, quindi ripetete dopo di me: “IO SONO LIBERO!”

Buon Natale Scooteristi!!!

PS: la procedura spiegate nell’editoriale natalizia è da ripetere più volte durante le feste, se necessario!!

 

 

Tags:

  • mm

    Da quasi 20 anni "on the Road" tra Vespe & Lambrette. Una passione Infinita fatta di Km, mani sporche di grasso e goliardia; il tutto a ritmo di Northern Soul, Ska, Britpop & Punk! Fondatore dell' Anonima Scooterboys, ex Membro dei Green Onions SC.

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Ad:

Scooter Center 25 Years - PURE SCOOTERING SINCE 1992

You May Also Like

Scooterismo Editoriale #4 – Hey Ho, Let’s Go!!

Scooterismo Editoriale #4 – Ancora una volta, come ogni anno, c’è una specie che ...

Editoriale #2

Editoriale #2 – Made by Scooterboys for Scooterboys Ciao a Tutti Voi, Scooterboys! Sono ...

Scooterboy Nostalgia #5 – 3.50/10 Way of Life!

Scooterboy Nostalgia# 5 – 3.50/10 Way of Life Scooterboy Nostalia #5 – Eccoci ancora ...