C.A.V. – Nuovi Moduli ad Anticipo Variabile per Centraline Ducati

C.A.V. – Nuovi Moduli ad Anticipo Variabile per Centraline Ducati

Eccoci qua, di nuovo con le mani “sugnose” a presentarvi le C.A.V. … Con il progetto Scooterismo.it ci siamo prefissati la missione di far conoscere al popolo Scooterista delle piccole realtà che provano ad introdurre nuove soluzioni per le nostre amate Lambrette e Vespe! Come tutti sappiamo, spesso, il tallone di Achille degli scooter d’epoca è l’accensione… Ai giorni nostri basta avere qualche soldo da spendere per portarsi a casa un accensione di moderna concezione con fasatura variabile, ma cosa succede quando si vuole invece ricorrere a una soluzione Low Cost?! Oggi, vi vogliamo far conoscere un prodotto relativamente nuovo, prodotto dal nostro amico Stefano. Da più di 20 anni nel campo dell’elettronica per auto e moto, per pura passione ha creato questi moduli addizionali da poter usare con le comuni centraline Ducati in uso sulle accensioni elettroniche delle Vespa Px, Et3 e anche Lambretta, se equipaggiate con Statori tipo Ducati, SIL o BGM. Disponibili in 3 Versioni, rendono l’accensione da anticipo FISSA a VARIABILE, con diverse curve di fasatura…

C.A.V. Tipo 1: Da montare Plug & Play sulla centralina Ducati, il modulo non ha Trimmer regolabile, basta anticipare di 3 gradi lo statore. Nel grafico potete vedere per esempio la resa su Vespa PX 125/150 o PE 200.

C.A.V. Tipo 2: Centralina con curva da 0,75° con trimmer, consigliata a chi ha elaborazioni piu’ spinte e vuole una centralina semplice da montare ma che permette di provare diverse curve di anticipo selezionandole con il trimmer. Questo modulo prevede una curva che toglie 0,75 gradi ogni 1000 giri per modificare l’anticipo fisso senza toccare lo statore e anche a motore acceso.

C.A.V. Tipo 3:  Questo modulo permette di scegliere, grazie ad un microswitch, sia la Curva da 0,5° che quella da 0,75° sopracitate. Può essere utile anche per settare al meglio lo scooter in caso di tratti autostradali o comunque pianeggianti oppure una mappatura più “racing” in caso di smanettata della domenica!

Parlando con Stefano, ci ha detto che il trimmer, per motivi di sicurezza, puo’ solo ridurre l’anticipo rispetto al valore scelto sullo statore per essere sicuri di non fare danni smanettando soprattutto senza ausilio della pistola stroboscopica! Quindi nei modelli con la curva regolabile si puo’ esagerare un po’ con i valori di anticipo fisso sullo statore per poi ridurli gradualmente con il trimmer fino a trovare, con la regolazione fine, il punto ideale per la propria moto e stile di guida!

Tutte e 3 le C.A.V. si montano con semplicità essendo già cablate. Basta avere un estrattore per il volano, un disco graduato per ritardare correttamente lo statore e una pistola stroboscopica per controllare che tutto sia correttamente settato. In caso di guasto sul modulo il nostro scooter si fermerà, di fatto non danneggiando il motore con eventuali fasature sballate. I 3 modelli arrivano completi di istruzioni per il montaggio e uso del trimmer!

Se nel frattempo volete acquistare le C.A.V. o avete dubbi da fugare riguardo compatibilità, montaggio e set up potete contattare su FB Stefanovisitare il suo il negozio Ebay oppure inviarli una mail:  alle222@libero.it

Nella prossima puntata stiamo preparando un esaustivo test in officina su varie Lambrette e Vespe, standard ed elaborate!

Stay Greasy! Stay Fast!

Tags:

  • mm

    Da quasi 20 anni "on the Road" tra Vespe & Lambrette. Una passione Infinita fatta di Km, mani sporche di grasso e goliardia; il tutto a ritmo di Northern Soul, Ska, Britpop & Punk! Anonima Scooterists & Green Onions SC

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

Ad:

Scooter Center 25 Years - PURE SCOOTERING SINCE 1992