knight race 2022

Knight Race 2022 – Roba Grossa!

Knight Race 2022 – Roba Grossa!

Nel weekend appena concluso si è tenuta la prima tappa dell’  Italian Scooter Challenge con la Knight Race 2022 presso il circuito di Ottobiano. Grazie alla stretta collaborazione tra W1R, Polini, AICS & Scooterismo.it è stato possibile mettere su un circo degno di nota, per chi ama i ferri vecchi a marce! La formula è molto semplice: 1 Scooter, 2 piloti, cambio guida & rifornimento ogni 30 minuti e tanta voglia di dare del gas!

Ai nastri di partenza ben 15 equipaggi! Sarebbero stati alcuni in più ma sono stati costretti a dare Forfait causa tempistiche di logistica e Covid! Alcune defezioni importanti come i Team Falc e Casa Performance, sempre in lizza per i primi posti, ma comunque grande spettacolo e tante squadre velocissime!

Per l’occasione, e per la prima volta, abbiamo deciso di adibire una regia professionale con 4 telecamere, in grado di coprire al meglio quasi tutti gli aspetti della Knight Race 2022 con il commento esperto e immancabilmente “scazzone” mio e di Damiano Bianchi. Chiacchiere da Bar, tecnicismi, opinioni e tante risate per mostrarVi dal vivo la splendida realtà che è l’Italian Scooter Challenge. Qui sotto trovate il video completo con l’intera gara!

15 squadre ai nastri di partenza, come vi dicevamo, 7 dei quali nella categoria DDS: Derivate dalla Serie, quindi 4 Supersport & 4 Proto, tra cui la “Cicciona” Pinasco #22, unica largeframe in gara!

La giornata di gara scorre senza intoppi sia durante le prove libere che le qualifiche, dove già si intravede la grande verve del Team Elma Racing al completo con 2 Vespa SS (#2 & #12), che già aveva avuto le ruote in fiamme la scorsa stagione! 4 piloti da paura: Caffagni, Sauro, Broggio, Ciuti che mettono tutti in fila curva dopo curva! Peccato il piccolo guasto, stupido, alla SS #2 altrimenti avrebbero potuto fare doppietta, là nei gradini più alti del podio…  Nell’aria frizzantina di Settembre ne vedremo delle belle….

knight race 2022

Da segnalare anche la nuova DDS targata FSR Team #39, scesi di categoria per battagliare nelle “piccole” con Mad Max Bianchini, purtroppo armato di tuta nuova… anche il nuovo compagno di squadra FSR, un altro Toscano volante, che di sicuro sarà tornato a casa con la necessità di cambiare le saponette della tuta, vista la guida, darà filo da torcere a tanti nei prossimi appuntamenti! 5° Assoluti e 2° nelle DDS, purtroppo appesantiti da 3 giri di penalità…

knight race 2022

Ottimo lavoro anche di Polini #5, sempre nelle prime posizioni durante tutta la manifestazione e purtroppo costretta al ritiro per una rovinosa caduta di Martin Mihael, pilota navigato e di estrema qualità che riporta la frattura di un paio di costole. Gli auguriamo una pronta guarigione ed un rapido ritorno il sella da grande protagonista quale è! Chiuderanno 8° assoluti ma si assicurano, visto che erano in lizza per posizioni ben più blasonate, il 3° posto di categoria nelle Proto!

Immancabile lavoro di altissimo livello anche per il Morgan Racing Team #9, motorizzati VMC, guidati da Mauro Bigarella, in grado di concludere in Prima posizione di categoria DDS e, udite udite, in Seconda Posizione Assoluta!!! Congratulazioni! Un grande lavoro di sviluppo a livello di ciclistica & motore. Chissà che non riescano a portare un ghisone sul gradino più alto del podio….

Come vi anticipavo in apertura di questo servizio dedicato alla Knight Race 2022, ottimo piazzamento per la Scuderia Pinasco che chiude in 3° posizione assoluta e 1° in categoria Proto con la Vespa Largeframe 251cc pilotata dal rodatissimo duo Marzorati/Giorgini. Da vecchie volpi dell’Endurance quali sono, Vittorio e compagni, riescono ad aggiustare il tiro giro dopo giro, risalendo la china e facendo a sportellate, con successo, contro un nugolo di Smallframe! Bravi!

Impossibile non menzionare Parmakit, che si presenta con ben 3 Vespa (#14, #20, #51), una in ogni categoria, tinti di nero da subito soprattutto in Proto & SS ma martoriati da problemi tecnici e da un paio di scivolate! Riescono comunque a ritrovare la bussola chiudendo 4° assoluti e 2° nelle SS! Degna di nota la tuta LGBT di Edo Lischetti, facilmente riconoscibile anche se avesse corso nel campo di pannocchie dietro gli impianti di Ottobiano! A parte gli scherzi, si confermano un super Team super agguerrito ed estremamente professionale, sempre pronto a competere nelle prime posizioni! Di sicuro a Pomposa arriveranno ancora più preparati!

Buone notizie anche in casa Brutte Pieghe, che terminano finalmente una gara con entrambi gli scooter nei Proto, 2° di categoria e 6°assoluti, e nelle DDS, 13°! Git & Dexter avranno adesso un bel da fare per ottimizzare ancora i veicoli in vista di Settembre…

Giustizia anche per i Campari Racer Milano, che si prendono a botte con tutti durante la gara, chiudendo, non senza dargli gas, 7° assoluti e sul gradino più basso del podio nelle SS!! Sempre battaglieri, di sicuro avranno ottimo materiale per migliorarsi a Pomposa!

Sfortunato il team di Larcher e Pieropan, Larchotek #97,  sempre nel treno dei primi durante tutta la gara, costretti a gettare la spugna per un albero sbiellato a soli 33 giri dal termine! Siamo fiduciosi che torneranno anche loro col dente avvelenatissimo sui lidi Ferraresi.

Mitici i ragazzi di Vespa Boom #13, 9° Assoluti e 3° nelle DDS con una gara senza sbavature con un passo sempre regolare che gli ha garantito un piazzamento d’onore dopo una lunga militanza nel circuito endurance dell’Italian Scooter Challenge. Premio alla carriera!

Altro discorso per The Last Minute #71, unico team a Valvola rotante, per onorare la vecchia scuola nelle DDS, che purtroppo, nonostante la presenza di un pilota di livello come Ivan Camera, sono costretti ad un ritiro precoce dopo soli 11 giri. Dall’intervista che abbiamo fatto al Team Manager Gabriele Schianchi, di certo il ghisona a Valvola sarà presto di nuovo operativo per crescere ulteriormente!! Rimangono di sicuro una delle “Sensation” più piacevoli di questo Italian Scooter challenge!

Come al solito lavoro certosino anche di Stefano Bono, direttore di gara, che ha messo tutti nella condizione di lavorare al meglio, anche in situazioni di emergenza, come nel caso della brutta caduta capitata da Martin Mihael, subito soccorso dalla Croce Azzurra di Vigevano! Senza dimenticare dell’ indispensabile supporto logistico/scartoffie di Maria Vittoria Zannini Quirini ed il gran lavoro artistico di Riccardo Giuliani con le sue spettacolari foto e dello staff Sghembol di Sam Righetti per il video che vedremo presto!

Un grazie ed un arrivederci anche allo Staff della pista Ottobiano Motorsport.

In chiusura, ci teniamo a ringraziare sentitamente tutti gli sponsor, che hanno messo a disposizione magnifici premi, e che hanno reso possibile il perfetto svolgimento di questa Ottobiano Knight Race 2022:

POLINI MOTORI SPA
La Giardiniera di Morgan
DeXter-Racing.it
10Pollici
Parmakit
Pinasco
Eugenio Ferretti – FRT
Giannelli Silencers
Egig Performance VESPA SHOP
Newfren
Vezzola Racing
360Project-Garage
Benelli Best Racing Vespa
Ultima menzione va alla Regia (Franco, Daniela, Gianmarco) che ci ha messo nella condizione migliore per garantire un commento e delle riprese di estrema qualità!
Vi aspettiamo a Pomposa il 24 Settembre 2022!!
  • mm

    Da quasi 20 anni "on the Road" tra Vespe & Lambrette. Una passione Infinita fatta di Km, mani sporche di grasso e goliardia; il tutto a ritmo di Northern Soul, Ska, Britpop & Punk! Anonima Scooterists & Green Onions SC

  • Show Comments (0)

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

You May Also Like

Wild Ride On Lambretta – Il Giro del Mondo su un SX150!

Wild Ride On Lambretta – Giro del Mondo in Lambretta, valorizzando il made in ...

RACETIME! Pomposa 500!! 6 ore a tutta manetta!

RACETIME! Pomposa 500!! 6 ore a tutta manetta! Come sapete, lo scorso weekend (20-21 ...

stoner scooter rally

Stoner Scooter Rally – Castel San Pietro Terme 02/10/21

Stoner Scooter Rally – Castel San Pietro Terme 02/10/21 Stoner Scooter Rally? Affermativo signore! ...