Editoriale Autunnale 2022

Editoriale Autunnale 2022

Editoriale Autunnale 2022

Editoriale Autunnale 2022 – E’ sempre difficile affrontare il futuro, soprattutto quando si riesce a trasformare una passione forte, anzi uno stile di vita, in un lavoro. Capita sempre più di rado in un Mondo sempre più piatto e uniformato alla massa, dove per essere considerati “normali” si dovrebbe avere un lavoro comune, sicuro, fatto di 12/13/14 mensilità, ma che reprima la propria personalità e le proprie ambizioni. Ci si ritrova così a ritagliare sempre meno tempo agli hobby, alle passioni e alla voglia di non smettere mai di apprendere qualsiasi cosa. Un’ epoca per certi versi mediocre. Dove distinguersi e voler sempre ambire a fare qualcosa di meglio e di nuovo non è sempre vista di buon occhio, in qualsiasi ambito. Tempi moderni che non fanno per noi, ancora ancorati allo straccio lurido di olio e benzina nel sotto-sella, senza dubbio.

Questa stagione scooterista Estiva, ormai quasi alla sua naturale conclusione, mi ha insegnato e confermato ancora una volta, alle soglie dei 40 anni, a non smettere mai di inseguire quello in cui siamo bravi. Ho macinato qualche km, ho partecipato con il solito entusiasmo a qualche evento, ho recensito qualche prodotto del quale potrete avere resoconti video molto presto, ho conosciuto tanti nuovi appassionati dei nostri adorati ferri vecchi e ho potuto condividere qualche ora con i “soliti noti” sparsi qua e la per lo stivale. La soddisfazione più grande è senza dubbio stata rappresentata dal KICKSTART! a Roma, e ve la racconterò annettendo la pressione e le paure del caso, in questa Editoriale Autunnale 2022.

Come sapete, se seguite attivamente questo blog, Scooterismo.it dal 2016 è l’unica rivista online dedicata all’Universo Vespa e Lambretta. Il vostro seguito è aumentato esponenzialmente negli anni, superando le 4 milioni di interazioni annuali complessive su tutti i miei canali. Quello che forse non sapete è che tutti i contenuti che vedete e leggete sono frutto delle mie fatiche. Realizzando il 99.9% degli articoli, delle riprese, dei montaggi, del merchandise e dei servizi che metto a disposizione in totale solitaria! Sbagliando, migliorando, informando, producendo e, perchè no, aprendo nuovi spiragli e fette di mercato.

E’ il malanno dei pionieri aprire la strada. Spesso si rischia di non essere capiti subito, riuscendo a vedere e comprendere qualcosa che potrebbe essere interessante con mesi o anni di anticipo. Può diventare un’autentica croce.

Comprendere dove e come muterà lo Scooterismo, non è mai facile. E non lo è mai stato. E’ un movimento senza un orbita fissa ma che per certi versi rimane sempre (purtroppo) ancorato a dogmi che vengono da lontano. Che necessita spesso di metabolizzare i cambiamenti, spesso accolti quasi con fastidio, come un invasione di campo.

Io e Super Mike al Big Six!

Durante questa stagione estiva ho visto una grande voglia di unire le forze, con tanti eventi organizzati da sinergie composte da più club. Per abbattere costi, oneri organizzativi e soprattutto per coagulare un pubblico maggiore, senza rischiare di frammentare il calendario in 2000 eventi sotto casa, comodi si, ma in grado di soffocare la voglia di macinare km che contraddistingue il nostro DNA e non sempre in grado di offrire numeri in grado di invogliare a fare meglio l’anno venturo. Ho visto tornare in pista vecchie glorie. Ho goduto dell’atmosfera “British” al nostro radunoCreatures from the Scooter Scene”, organizzato da ben 4 club del centro Italia senza bandiera alcuna, lo scorso 7 Maggio. Circa 300 persone abbarbicate sul rive del Lago Lungo, vicino Bagno di Romagna, in una atmosfera umida ma estremamente incendiaria! Ho vissuto l’atmosfera rilassata e familiare del Big Six sul Lago Trasimeno, un autentico villaggio vacanze per scooteristi, messo in piedi sapientemente da 6 Scooter Club SIR dopo 2 anni di attesa causa Covid.

Editoriale Autunnale 2022
Grande Successo a Pomposa!

Ho appoggiato un circuito come quello dell’ Italian Scooter Challenge, organizzato da W1R, che con una formula vincente e sempre più familiare è diventato di riferimento per tutta Europa riguardo le gare di endurance. Lasciando solo le briciole ai detrattori e rilanciandosi con la prima gara interamente in diretta sul canale Youtube di W1R, quella di Ottobiano, e creando grande aspettativa, rispettata, per la classicissima Pomposa 500, che ha visto ai nastri di partenza ben 24 squadre con 2 equipaggi stranieri! Proprio su Pomposa abbiamo lavorato per poter mettere in atto una 24 ore di caratura Europea, che vedrà i natali a Maggio 2023.

Editoriale Autunnale 2022
Il podio del Kickstart!

Ma la fatica più grande, come vi dicevo in apertura di questa Editoriale Autunnale 2022, che mi ha donato una soddisfazione in grado di ripagare 20 anni di Scooterismo attivo è stata senza dubbio il Kickstart!, che si è tenuto il 3 & 4 Settembre scorso nella  prestigiosa cornice del Palazzo dei congressi Eur a Roma!

Di fatto, il primo contest Italiano dedicato agli scooter d’epoca custom. Anche qua, dallo scorso Marzo, realizzato tutto in solitaria! Sponsor, candidature, promozione, installazioni e chi più ne ha più ne metta sono state tutta farina del mio sacco. Tolto i ragazzi del Photosmart Siena che hanno realizzato, seguendo le mie direttive, i pannelli dedicati all’epoca d’oro dello Scooterismo italiano dalla fine degli anni 80 fino circa al 1993, i premi e le toppe, che hanno impreziosito e reso unico lo stand #1 all’Eternal City Custom Show! Non finirò mai di ringraziare Marcello di Special Senza Marce per avermi “raccomandato” per la realizzazione di questo evento, che si è rivelato un autentica mosca bianca, perfettamente in sintonia nel circo Custom! ONLY THE BRAVE!!

Editoriale Autunnale 2022
Tributo dovuto a chi ci ha permesso di apprendere l’arte dello Scooterismo!

Ben 18mila spettatori complessivi, molti dei quali si sono fermati a fotografare i 21 scooter in esposizione. 18 in concorso e 3 chicche rappresentate dalle rarissime Lambretta SX150 Arancioni, gentilmente prestate da Giampaolo Succi e Manuel Urbinati. Migliaia le foto scattate sulle ali della passione e della nostalgia. 18 tra Vespa e Lambretta quasi equamente suddivise. Gli stili più in voga rappresentati tra ruggine e cromature. Un evento in grado di destare un interesse incredibile, risultando di fatto uno degli stand più visitati in assoluto!! A coronazione del sogno la possibilità di scrivere un articolo nella Rivista, con la R maiuscola, di riferimento per la cultura custom in Italia, ovvero LowRide Magazine!

Tanti sforzi che piano piano stanno aprendo nuove possibilità di fare Scooterismo! Cooperazione, idee e creatività al potere! In chiusura vi svelo un piccolo segreto… Dal 27 al 29 Gennaio 2023 non prendete impegni! Sbarchiamo sul pianeta Motor Bike Expo Verona! Una delle manifestazioni più importanti al Mondo per le 2 ruote custom con oltre 170mila visitatori! Vi aspetto ad uno stand che si prospetta UNICO e che avrà chiaramente come protagonista i nostri amati ferri vecchi con le ruote da 10 pollici!!

BORN FREE. RIDE FREE.

  • mm

    Da quasi 20 anni "on the Road" tra Vespe & Lambrette. Una passione Infinita fatta di Km, mani sporche di grasso e goliardia; il tutto a ritmo di Northern Soul, Ska, Britpop & Punk! Anonima Scooterists & Green Onions SC

  • Show Comments (0)

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

You May Also Like

Intervista a Giancarlo Gori!

Intervista a Giancarlo Gori! Italia, Toscana, Firenze. Sono gli anni ’60, gli anni belli ...

The Scooterboy’s Corner #5 – Stile Estremo: i Cutdown

The Scooterboy’s Corner #5 – Stile Estremo: i Cutdown Cutdown? Mai sentito questo termine? ...

engraving

Scoot-a-culture! Engraving

Scoot-a-culture! Engraving Negli scorsi giorni sulla nostra pagina FB Scooterismo.it, ha preso quota una ...